width=
CNR: Comunicato Unitario al Personale
Scritto da 11-07-2013 | CNR   

INDENNITÀ DI ENTE MENSILE ESCLUSA DAL TFR

Le scriventi OO.SS. comunicano che con sentenza n. 8457/12 la Corte di appello di Roma-Sezione Lavoro ha accolto il ricorso in appello proposto dal CNR nei confronti dei seguenti dipendenti elencati in allegato, annullando pertanto la sentenza di primo grado del Tribunale di Roma che aveva accolto il ricorso dei suddetti dipendenti per la liquidazione della quota di indennità di ente mensile del trattamento di fine rapporto.

La sentenza della Corte di appello si inserisce in un orientamento della Corte Suprema di Cassazione purtroppo ormai consolidato nel senso della non inclusione dell'indennità di ente mensile nel trattamento di fine rapporto, ormai precisato con tre separate sentenze della suddetta Corte di Cassazione.

Per tali ragioni, le scriventi OO.SS., nel fare presente che avverso la suddetta sentenza della Corte di Appello di Roma è proponibile ricorso in Cassazione entro e non oltre la data del 21 agosto 2013, non possono naturalmente che rappresentare la situazione non favorevole per la proposizione del suddetto ricorso in Cassazione, perché evidentemente un esito favorevole risulta ampiamente precluso dalla evidenziata giurisprudenza negativa della medesima Corte di Cassazione, già citata dalla sentenza sfavorevole della Corte di Appello di Roma.

Le scriventi OO.SS. rimangono naturalmente a disposizione per eventuale ulteriore chiarimento.

FLC CGIL
Rosa Ruscitti
FIR CISL
Marcello Leoni
UIL RUA
Americo Maresci

stampa